Gradita vista la settimana scorsa negli uffici di Asteel da parte di Ferrometal, l’azienda teramana che si occupa di rottami ferrosi, rifiuti speciali, servizi ecologici e che dalla primavera scorsa è tra i partner del team Androni Giocattoli Sidermec proprio grazie al lavoro della nostra agenzia.
A Mendrisio è stato l’amministratore delegato Adriano De Patre a parlare della partnership, che andrà avanti anche nel 2020: «Siamo entusiasti di proseguire l’accordo con Asteel e di conseguenza quello con il team campione d’Italia che in questi mesi ci ha dato delle grandi soddisfazioni. La nostra famiglia è appassionata di sport e l’azienda in pratica è da sessant’anni nel ciclismo». Il figlio di Adriano De Patre, Roberto De Patre, ha corso tra i professionisti fino al 2014.
È stato al trofeo Matteotti, la corsa abruzzese d’eccellenza, di settembre che Asteel proprio per Ferrometal ha distribuito cartoline e poster speciali agli appassionati. Va ricordato che per quanto riguarda il team, Ferrometal con il proprio logo compare nella parte centrale e frontale dei calzoncini da gara dei corridori. Il logo è poi presente anche su tutti i mezzi ufficiali della squadra, che ha vinto la terza Ciclismo Cup consecutiva, e sul sito www.androniteam.it, oltre che sul materiale istituzionale distribuito durante la stagione.
Anche al Giro di Lombardia, ultima corsa italiana della stagione, Ferrometal era stata a far visita alla squadra alla partenza da Bergamo: un momento per distribuire altro materiale dedicato e per la famiglia De Patre per complimentarsi con i corridori.
Ad incontrare Adriano De Patre per Asteel c’era l’amministratore delegato Gianpietro Foletti, con il quale l’azienda di Notaresco ha pianificato i primi progetti e appuntamenti in vista della nuova stagione del grande ciclismo e gli ultimi legati alla fine del 2019.