Il podio della Grono-Rossa.

È stata una Grono-Rossa marchiata Asteel quella andata in scena sabato scorso in Svizzera. Corsa in salita del calendario elvetico, in attesa delle gare vere e proprie, la Grono-Rosso ha visto trionfare Simon Pellaud dell’Androni Giocattoli Sidermec. Il 27enne vallese dei campioni d’Italia ha stabilito il record della cronoscalata sui 18 chilometri (732 metri di dislivello) percorrendola in 38 minuti. Alle sue spalle due corridori del Velo Club Mendrisio: il danese Abjorn Hellemose (a 5”) e il ticinese Marco Ghirlanda (a 8”).

Pellaud, da quest’anno con i campioni d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec, è uno dei corridori della scuderia di Asteel, che ne cura l’immagine.
Il Velo Club Mendrisio di Alfredo Maranesi, invece, ha tra i propri partner la nostra agenzia, che alla Grono-Rossa ha festeggiato al meglio l’avvicinamento alla ripartenza ufficiale del grande ciclismo.

Simon Pellaud con l’amministratore delegato di Asteel Gianpietro Foletti.